LA RICERCA DEL PAY-OFF NELLE DESTINAZIONI
Dalla fine dello scorso secolo tutte le destinazioni, chi prima, chi poi, hanno ricercato un pay off che li distinguesse dai loro competitor e valorizzasse le loro caratteristiche. Effettivamente questo in termini di comunicazione è il valore di un pay-off. Spesso però non si è considerato che il messaggio deve rimanere vivo per vari anni, direi almeno cinque in modo che il mercato lo assimili, oltre a completare realmente, quasi come una campagna il proprio brand. Abbiamo visto spesso pay-off generici che non distinguevano un Paese da un'altro, oppure che venivano cambiati con grande celerità in funzione a cambi politici più che di concetto in alcuni casi dopo un’anno o due. Infine oggi ne ritroviamo molti che hanno semplicemente cambiato Stato e qui purtroppo manca la ricerca retroattiva da parte delle Agenzie specializzate. Alleghiamo la foto del planisfero con i pay off oggi in voga in molti Paesi, vediamo se riuscite a identificarli e vi fanno venir voglia di andarci.
Albert Redusa Levy