NON SOLO MILLENNIALS: IL NUOVO TARGET PER IL MONDO DEL TURISMO è LA GENERAZIONE Z!
Negli ultimi anni, l’industria turistica ha cercato in tutti i modi di conquistare uno dei target più ambiti: i Millennials. Nati a cavallo tra gli anni ’80 e il 2000, i Millennials sono viaggiatori con esigenze specifiche (tra le quali sicuramente quella di essere costantemente connessi) e per questo gli operatori turistici hanno studiato per loro itinerari ed esperienze tailor made.

Ma oggi è la Generazione Z a focalizzare l’attenzione del travel market: di età compresa tra i 13 e i 20 anni, sono spesso troppo giovani per prenotare autonomamente, ma questo non vuol dire che non siano l’ago della bilancia del processo decisionale in famiglia. Ben il 65% delle mamme ritiene infatti che il proprio figlio influenzi le prenotazioni delle vacanze(Fonte: Sparks & Honey).

Va da sé che sia quindi fondamentale riuscire a comprendere le esigenze di questo nuovo target e individuare i canali ideali per intercettarlo, sviluppando una strategia di marketing adatta. Un suggerimento?La popolarità di Facebook tra i giovanissimi è in calo, mentre cresce quella di Instagram e YouTube: belle immagini e video accattivanti sono dunque la chiave per fare breccia nel cuore dei viaggiatori del futuro!
Cristina Gavirati