LA SINDROME ORIENTALE
Il viaggio in Cina del Governatore dell'Alto Adige Arno Kompatscher ha avuto più aspetti, oltre allo scambio tra gli imprenditori della Cina e dell'Alto Adige, interessante è stata anche l'offerta di Know How relativa ai prossimi Giochi Olimpici Invernali dove l'Alto Adige è ben riconosciuto per le sue competenze sia tecniche che in servizi. Non ultimo la creazione di una piattaforma a Bolzano con le delegazioni cinesi in lingua per facilitare l'aspetto di incoming dall'oriente, una operazione di grande pregio e decisamente proiettata ad futuro non immediato. Infatti su questo punto abbiamo già visto una serie di iniziative sparse un po' in tutta Italia e non solo, tuttavia viene naturale pensare che un mercato turistico così giovane seppur numeroso, affronterà in primis nei suoi viaggi in Europa le località più iconiche, come d'altra parte fanno i nostri turisti quando si recano all'estero.
Albert Redusa Levy