MILLENIAL GENERATION: LE TOP DESTINATIONS IN CUI SOGNANO DI ANDARE
I millenial, i nati tra il 1980 e il 1997, sono una generazione a cavallo tra due secoli che hanno vissuto la caduta delle Torri Gemelle e l’inizio del Nuovo Millennio. Da sempre il viaggio attira le nuove generazioni, magari portandoli in luoghi sperduti del pianeta o in lussuose suite di alberghi principeschi. Secondo una recente ricerca, i millenial si dimostrano scarsamente proattivi al viaggio con uno scarso spirito di avventura e poca voglia di viaggiare in solitaria. La maggioranza dei millenial vorrebbe infatti condividere il tragitto insieme a un genitore o un nonno. Per loro, il viaggio assume un significato più elevato di una semplice vacanza, magari con l’opportunità di accrescere il proprio bagaglio culturale. Non è un caso che molti millenial desiderano trovare lavoro in un paese straniero per un anno intero, imparando la lingua locale e allargando il loro panorama socio-culturale.
Amico fidato dei millenial è senza dubbio lo smartphone e con esso anche la rete disocial network a cui sono iscritti che forniscono soluzioni e suggerimenti su destinazioni e nuove mete da scoprire. A differenza delle precedenti generazioni, i millenial hanno più cuore la salvaguardia della natura e sono attenti a ricercare un viaggio “al risparmio”… ma senza troppo rinunciare al comfort!
Dove sognano di andare? Per i giovani d’oggi, sono tanti i luoghi che vorrebbero visitare e alcuni non sono poi così scontati. Al primo posto c’è il Grande Nord in cui poter ammirare la bellezza dell’aurora boreale al levar del sole. Il viaggio on the road è sempre sulla cresta dell’onda tra le generazioni di giovani, motivo per cui è al secondo posto tra i luoghi cult da visitare per i millenial. Il lusso e il bien vivre contraddistinguono questa generazione, ecco perché molti di loro sognano di soggiornare all’Hotel Plaza di New York o all’Emirates Palace di Abu Dhabi. Un sogno nel cassetto di molti millenial è di trascorrere una notte su un’amaca sulle Ande del Perù oppure sui tetti delle case di fango del Mali. Così tanti viaggi per una generazione a portata di click.
Ludovica Castelli





PRIMO DECRETO: GLI AIUTI DEL GOVERNO AL TURISMO
Come
annunciato qualche giorno fa il Consiglio dei Ministri ha dato il via al decreto legge che dispone le prime misure urgenti in aiuto alle zone interessate dal...