TRAVEL DATING -
Una nuova tendenza si sta affacciando nel mondo del turismo, il viaggiare grazie ad un sistema d'incontri occasionali, dove i componenti hanno lo stesso obiettivo di viaggio o di gestione della spesa, è il TRAVEL DATING. I primi ad utilizzarlo in modo organizzato sono stati gli americani riferendosi al sito “misstarvel.com” che prometteva l’opportunità di andare in vacanza gratuitamente con una persona sconosciuta. La situazione così costruita può dare qualche sospetto, ma tuttavia ha avuto dal 2010 un enorme successo negli States. in seguito sono nati altri siti più completi del profilare target e aspirazioni, dove si ricercava una scelta condivisa economizzando anche sulla spesa di vaiggio, sappiamo infatti che una camera doppia costa poco più di una singola, riducendo così l'investimento degli overnight del 40%. Molti di questi siti si rivolgono a persone singles di alto livello, che desiderano affrontare un viaggio accompagnati con una figura con cui condivideranno le esperienze, ritroviamo tra questi manager affermati, professionisti, atleti, top model, etc.. In Italia è nata da poco Triptoshare, dove il sito presenta ben quattro tipologie di gestione del viaggio, ovvero divide la richiesta in: viaggio di gruppo, il classico in due, quello gratuito per uno dei componenti ed infine "mistery.
Albert Redusa Levy





PRIMO DECRETO: GLI AIUTI DEL GOVERNO AL TURISMO
Come
annunciato qualche giorno fa il Consiglio dei Ministri ha dato il via al decreto legge che dispone le prime misure urgenti in aiuto alle zone interessate dal...