TRIVIAL PURSUIT HOTEL: IL SOGGIORNO SI PAGA CON LA CULTURA
“La cultura paga” e gli abitanti della Federazione Russa lo sanno bene. Questa primavera, dal 20 maggio al 14 giugno 2019, non lontano da Mosca ha aperto il primo Trivial Pursuit Hotel. Gli ospiti dell’hotel hanno avuto l’opportunità di sentirsi dentro a una versione maxi (e reale!) di uno dei giochi da tavolo per eccellenza. Al momento della prenotazione, l’hotel poneva i classici quesiti di cultura generale e, chi rispondeva in modo corretto, si è aggiudicato una camera gratuita. Le domande sono poi continuate durante tutto il soggiorno: ad ogni risposta corretta gli ospiti guadagnavano interessanti benefit come un letto king size o una cena gourmet, ma ad ogni errore i premi venivano sostituiti con accessori alquanto antiquati. Il contest è stato realizzato solamente in Russia, ma in futuro potrebbe essere replicato in altri parti del mondo.
Eva Barri





PRIMO DECRETO: GLI AIUTI DEL GOVERNO AL TURISMO
Come
annunciato qualche giorno fa il Consiglio dei Ministri ha dato il via al decreto legge che dispone le prime misure urgenti in aiuto alle zone interessate dal...