TURISMO DI PROSSIMITA€ IN ITALIA: LA RIPARTENZA DEGLI AFFITTI BREVI PER IL 2021
Secondo il recente studio di Halldis, società italiana che gestisce 1.800 proprietà (appartamenti, palazzi e ville di lusso) nelle principali città d’Italia ed Europa, il mercato degli affitti brevi mostra già i primi segni di ripartenza, grazie soprattutto alla tenuta e alla stabilità del segmento luxury che ha saputo affrontare a testa alta il difficile periodo dell’emergenza Covid-19.


Questa leggera ripresa, che si consoliderà già entro l’inizio del 2021, è data dalla crescita degli affitti brevi soprattutto nelle località turistiche: piccoli centri di montagna, ville al mare o in campagna hanno visto un +21% delle prenotazioni soprattutto di turisti italiani, che quest’estate hanno rappresentato l’80% degli ospiti a discapito di quelli europei (-90%) e quelli provenienti dalle due Americhe e dai Paesi asiatici che sono quasi vicini allo zero, a causa della chiusura di molte frontiere internazionali e la scarsità di voli aerei.


Nei mesi più caldi si è dimostrato come gli italiani abbiano preferito fare vacanze alla scoperta del proprio Bel Paese, infatti, le località di mare e montagna hanno dato risultati interessanti sia per il mese di luglio che per agosto, con numeri anche superiori a quelli dello scorso anno. A luglio, infatti, il tasso di occupazione in montagna è stato dell’85%, mentre ad agosto, superiore al 90%.


Per quanto riguarda i prezzi, sebbene quelli delle ville siano diminuiti del 10-20% e quelli degli appartamenti non siano variati di molto, per i turisti italiani non sono una variabile determinante in questo momento, infatti, i clienti sono disposti a pagare un prezzo simile al periodo pre-Covid, ma richiedono particolare attenzione alla sanificazione degli ambienti e al self check-in per l’accoglienza.


La ripartenza degli affitti brevi nei primi mesi del 2021 si pensa che sarà segnata dalle grandi manifestazioni (come il Carnevale di Venezia e il Salone del Mobile di Milano) che potrebbero portare anche a una ripresa duratura.
Laura Riva





RISTORAZIONE: I CINQUE NUOVI TREND POST COVID DEL SETTORE
PRIMO DECRETO: GLI AIUTI DEL GOVERNO AL TURISMO
Come
annunciato qualche giorno fa il Consiglio dei Ministri ha dato il via al decreto legge che dispone le prime misure urgenti in aiuto alle zone interessate dal...