UN PO' CASA E UN PO' HOTEL: LA NUOVA TENDENZA è L'ALBERGO DIFFUSO
Un’esperienza autentica di ospitalità sostenibile e rispettosa della storia e delle tradizioni del luogo in cui ci si trova: il trend dell’ospitalità diffusa non sembra conoscere crisi, ma è anzi in piena crescita.
Questo tipo di proposta, che offre ospitalità e servizi alberghieri in edifici di un centro storico vicini fra loro e con una gestione unitaria, è perfetta per chi voglia vivere appieno la realtà nella quale trascorre una vacanza, vivendo a diretto contatto con i residenti, ma senza rinunciare ai servizi offerti da un hotel. Una via di mezzo tra una casa e un hotel, dunque, dove ritrovare il calore dell’esperienza autentica e scoprire piccole perle troppo spesso trascurate dal turismo di massa.
Ormai una realtà consolidata in Italia, il fenomeno dell’albergo diffuso si sta espandendo anche in altre aree del mondo: dieci alberghi diffusi sono nati in Croazia, dopo quelli in Spagna e Svizzera ed è in forte espansione l’interesse in Irlanda e Germania. Recentemente, poi, è stato ufficialmente riconosciuto un albergo diffuso in Giappone, il primo in Asia, segno che anche l’Oriente si sta aprendo a questa nuova forma di ospitalità.
Cristina Gavirati





PRIMO DECRETO: GLI AIUTI DEL GOVERNO AL TURISMO
Come
annunciato qualche giorno fa il Consiglio dei Ministri ha dato il via al decreto legge che dispone le prime misure urgenti in aiuto alle zone interessate dal...